Per tutti gli ordini a partire da € 30 la spedizione per l'Italia è gratuita.

Walser L’avventura di un popolo nelle alte Alpi

30.00

I Walser
L’avventura di un popolo nelle alte Alpi
Brossura, pp. 160
Illustrato a colori e b/n

12 disponibili

COD: 9788885295766 Categorie: , Prodotto ID: 1927

Descrizione

I Walser : l’avventura di un popolo nelle alte Alpi

“Walser” è un nome che richiama alla memoria l’immagine di un popolo e delle “sue” montagne; un mome che evoca l'”avventura di sopravvivenza” e l’affascinante sorte “migratoria” di genti d’antica origine alemannica che, con impavido , strenuo ardimento, affrontano la sfida di “farsi montanari” e di salire a “vivere in alto”, “nomadi” tra le alte vette, nell’orizzonte montano più vicino al cielo, lungo un filo di crescita, una catena di valichi, un susseguirsi di alti pascoli, dal Vallese al Monte Rosa, dai Grigioni al Vorarlberg, facendosi così protagonisti di una “diaspora colonica” che ha trasformato il mondo inospitale delle “alte Alpi in un mondo “abitato”.

Superati i paradigmi tradizionali che hanno fin qui imprigionato la storia delle Alpi dentro schemi inadeguati, o la storia di fenomeni di colonizzazione come quello walser nella gabbia “linguistica” delle curiosità etniche sullo sfondo di una pretesa immobilità del mondo alpino nei secoli per non  dire millenni, questo libro conclude una ricerca durata quarant’anni e dei Walser presenta un’immagine nuova, quella della “conquista della montagna” da parte dell’uomo medioevale.

Un’immagine accativante, con la consapevolezza che il modello dei Wlaser abbia più di ogni altro incarnato quella sfida all’altitudine, quell’avventura di sopravvivenza che rappresenta uno dei capitoli cruciali ed in parte ancora inesplorati della storia delle Alpi.