Per tutti gli ordini a partire da € 30 la spedizione per l'Italia è gratuita.

Lo Sciamano delle Alpi

Lo Sciamano delle Alpi
Presentazione

Dettagli Evento

  • Cappella Mellerio
  • Sala Congressi della Unione Montana delle Valli dell'Ossola
  • 13 Marzo, 2020
  • 17:30 - 18:30

Contact event manager

1 2 3 4

Book your tickets

Thank you Kindly

Lo Sciamano delle Alpi

Sala Congressi della Unione Montana delle Valli dell'Ossola

17:30 - 18:30
13 Marzo, 2020

000000

Libreria Grossi

Organizer's other events

Lo Sciamano delle Alpi

Sala Congressi della Unione Montana delle Valli dell'Ossola

17:30 - 18:30
13 Marzo, 2020

PRINT

Presentazione del libro

“Lo Sciamano delle Alpi”

di Michele Marziani

BottegaErranteEdizioni

 

IL LIBRO:

Adrasto è il fratello che nessuno sente più da anni. Per un progetto di investimento che ha la necessità dell’approvazione di tutta
la famiglia, gli altri tre fratelli intraprendono una frenetica e rocambolesca ricerca del fratello eremita. Una ricerca che li riporterà tra gli alpeggi e i boschi della loro infanzia, in luoghi sepolti nei recessi più intimi della memoria. Ora Adrasto vive del formaggio delle sue vacche, ha una moglie giovanissima e dall’aria conturbante, tre figli a cui, come da tradizione di famiglia, ha attribuito nomi omerici, e un tumore. Un cancro che gli devasta la faccia. Il romanzo ci mette di fronte alle relazioni familiari più complesse,
alla nostra infanzia come periodo della vita dove ritornare ogni tanto e a un ambiente che da ostile diventa rifugio dove stare quando la vita scorre troppo veloce.

 

L’AUTORE:

«Da bambino ero sempre occupato a leggere. Molto più tardi ho cominciato a scrivere. Racconto di pianure, di montagne, di isole, di periferie, di persone sperdute, spinte ai margini della vita, schiacciate dai silenzi, riscattate dalle parole. Ho un piede nel Novecento. Con l’altro percorro il mio tempo».

Michele Marziani ha scritto e pubblicato diversi libri. Con nessuno ha vinto ancora il Premio Strega e neppure il Pulitzer.

Ha lavorato a lungo come giornalista, poi come editor. Da una decina d’anni conduce laboratori di scrittura narrativa.

È nato a Rimini nel 1962. Oggi vive in alta Valsesia, sulle Alpi piemontesi, in un piccolo paese che si chiama Campertogno.

Ecco, io sono qui, in un angolo dell’alta Valsesia, semplicemente perché altrove non so proprio più stare. Ci ho provato a lungo, ho anche creduto di riuscirci. Magari è sbagliato, ma oggi ogni alba è per me un regalo. E allora grazie, a tutto quel mondo che stando al centro mi permette di vivere a lato. E di coltivare parole e storie. Michele Marziani

Cappella Mellerio, p.zza Rovereto 4, Domodossola (VB)